Come convertire un Template in una Virtual Machine

L’ operazione di conversione di un Template in una Virtual Machine può risultare utile per mantenere il Template sempre aggiornato. Generalmente viene convertito in Virtual Machine per eseguire gli aggiornamenti del Sistema Operativo (OS), rilasciati da Microsoft il secondo martedì di ogni mese. Oppure per apportare modifiche\installazioni Software o Hardware (cpu, ram, hdd, ecc…) che le future Virtual Machine da esso create devono ereditare.

Per convertire un Template in Virtual Machine seguire i passaggi successivi:

  • Posizionarsi sulla Virtual Machine e con il tasto “dx” del mouse selezionare “Convert to Virtual machine”:

  • Selezionare l’Host ESXi che deve contenere la Virtual Machina dopo la conversione. Sceglie l’host che ha più risorse disponibili.

  • Videata di riepilogo attività. Premere “Finish” per concludere e avviare il processo di conversione:

  • Conversione avvenuta. Possiamo accendere la VM e fare gli opportuni aggiornamenti o modifiche:

Terminate le modifiche possiamo riconvertirla in Template per essere utilizzata alla creazione di nuove Virtual Machine tramite il menù “Deploy VM from this Template”.

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com