Come eseguire il test delle porte TCP e UDP da Host Esxi 6.5

Per un corretto funzionamento degli host Esxi è importante che la risoluzione dei nomi (DNS) venga configurata correttamente, poiché è indispensabile per molte funzionalità di vSphere.

I Server Host ed il vCenter devono essere in grado di eseguire query verso i DNS. E’ necessario che siano configurati entrambi i record DNS:

  • A record (Adrress): Indica la corrispondenza tra un “host name” ed uno (o più) indirizzi IPv4.
    • es. server01.aleadmin.it –> 172.15.3.25, 172.15.3.26
  • PTR record (PoinTeR): un indirizzo IPv4 viene rappresentato nel dominio “in-addr.arpa” da una sequenza di byte in ordine inverso, es. “172.30.25.25” –> “25.25.30.172. in-addr.arpa”.

Nota: per conoscere i record DNS “Record di risorsa (Resource Record – RR) vai all’articolo “Che cos’è il DNS“.

Utilizzando il Web Client vSphere e possibile visualizzare le impostazioni del DNS dalla scheda “Configure”(1) dell’host, nella sezione “Networking”(2), selezionando “TCP/IP configuration”(3) ed infine “DNS”(4):

Per eseguire i test delle porte “TCP” e “UDP” da un host ESXi occorre collegarsi in sessione SSH. Per fare questo il servizio deve essere attivo.

Di seguito vediamo velocemente come procedere per attivare il servizio SSH:

  • Selezionare l’host interessato e posizionarsi nella scheda “Configure” successivamente selezionare “Security Profile”.

  • Dalla sezione “Services” (metà pagina…circa) premere il tatso “Edit”:

  • Selezionare dalla lista il servizio “SSH” e premere il tasto “Start”:

…dopo aver premuto “Start” il servizio SSH si troverà in stato di Running:

Conclusa la procedura di avvio del servizio è possibile collegarsi all’host ESXi utilizzando un software SSH Client, come ad esempio PuTTY, OpenSSH, ecc…

Procedere all’apertura del software SSH Client (in questo esempio utilizzo PuTTY).

  • Inserire l’indirizzo IP in “Host Name (or IP address)” e premere il tasto “Open”:

  • Effettuare l’autenticazione (User e Password):

…accesso affettuato correttamente:

Da questa connessione SSH è ora possibile eseguire i test delle porte TCP e UDP. In questo esempio andremo ad aseguire un test verso la porta 53 del Server DNS.

Per eseguire un test della porta “TCP” procedere con la seguente stringa:

[root@SRV-Test-003~] nc –z 172.25.3.45 53

Per eseguire un test della porta “UDP” procedere con la seguente stringa:

[root@SRV-Test-003~] nc –uz 172.25.3.45 53

Al termine si consiglia di riportare il  servizio SSH in stato di STOP.

  • dalla stessa schermata in cui è stato abilitato il servizio, premere il tasto “Stop”:

  • Confermare premendo “Yes” :

 

 

 

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com